Caffè e hotel storici di Roma

I caffè e gli hotel storici nella Roma di viaggiatori e artisti

Trinità dei Monti vista da Piazza di Spagna
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Incontro con la nostra guida per scoprire insieme la storia di Roma: fin dal Medioevo Roma è stata meta di forestieri, dai primi pellegrini ad artisti e intellettuali fino agli aristocratici del Nord Europa, e quasi tutti arrivando dalla via Flaminia entravano in città dalla Porta del Popolo.

Da qui si veniva introdotti ai tesori artistici e sacri di Roma, e in questa zona fino a piazza di Spagna si trovavano i più rinomati caffè e hotel, alcuni tuttora esistenti come il Caffè Greco.

Quante storie hanno da raccontare queste strade! Antonio Canova aveva il suo studio presso via del Babuino; Goethe, scrittore di “Viaggio in Italia”, alloggiava in via del Corso;

Pablo Picasso, nel 1917 a Roma, alloggiava all’hotel de Russie e aveva il suo atelier in via Margutta; Gabriele d’Annunzio passeggiava a Trinità dei Monti e Federico Fellini frequentava il Caffè Rosati.

Concluderemo la nostra passeggiata a Piazza del Popolo che è stata ed è tuttora uno spazio vivo e animato, un amato luogo d’incontro per i romani e i forestieri e vero palcoscenico all’aperto, capace di contenere 30 mila persone. Da qui evocheremo il celebre Carnevale Romano.

ristorante, trattoria

Durata

0
Giorno

Quota a partire da

0 ,00
a persona

Gradimento

Prezzo 90%
Difficoltà 30%
Interesse 94%